FOCUS

LA GRANDE MURAGLIA ZHOU

Nonostante sia finito nell’occhio del ciclone, Guanyu Zhou continua a dimostrare in pista tutto il suo valore. Anche a Monza, il pilota cinese ha “battuto” il suo compagno di squadra Valtteri Bottas: “Sono molto contento del risultato e del lavoro svolto nelle ultime settimane. E’ stato un percorso difficile dopo Montreal, perché eravamo molto forti all’inizio della stagione e poi le nostre prestazioni hanno avuto un calo; ma essere tornati a punti è una sensazione incredibile, un grande risultato sia per la squadra che per l’Alfa Romeo. Sapevamo di avere una possibilità, il nostro ritmo era buono e ci ha permesso di essere in lotta con le altre squadre. Ora abbiamo un paio di settimane di pausa, che ci daranno il tempo di riposare dopo il triplo appuntamento e, soprattutto, di analizzare ciò che ha funzionato in questo fine settimana e ciò che è andato storto nelle gare precedenti, per arrivare preparati e motivati alle prossime gare. Non vedo l’ora che arrivi il doppio appuntamento asiatico, perché le gare saranno più vicine a casa e ci saranno molti tifosi a sostenermi”.

Spread the love

Comment here