FOCUS

ELKANN: “GRAZIE A BINOTTO SIAMO TORNATI COMPETITIVI E VINCENTI”

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il presidente Ferrari John Elkann ha voluto elogiare il lavoro fatto da Mattia Binotto: “Dopo i primi gran premi, sembrava lecito sognare, ma bisogna rimanere umili e far parlare i risultati. La nostra macchina è nuovamente competitiva. Dobbiamo avere l’umiltà e la consapevolezza di sapere dove siamo ora e il coraggio e la determinazione di migliorare. Credo che aver dato fiducia a Binotto e alla sua squadra sia stata la scelta giusta e ha pagato. Grazie a loro siamo tornati competitivi e vincenti”.

Tutto ciò (fortunatamente) sembra non bastare: “Soddisfatto no, perché penso che si possa sempre far meglio. Ho fiducia e riconoscenza per il lavoro svolto da Mattia Binotto e dai nostri ingegneri, ma non c’è dubbio che il lavoro a Maranello, ai box, al muretto e al volante ha bisogno di maturare. Dobbiamo continuare a crescere e questo vale per i meccanici, per gli ingegneri, per i piloti, e ovviamente per tutta la dirigenza, incluso il Team Principal. Lo abbiamo visto sull’affidabilità, sulla guida, sulla strategia. Ci sono ancora troppi errori”.

Spread the love

Comment here