PAGELLE

GP BELGIO, LE PAGELLE: VERSTAPPEN E RED BULL PROMOSSI, FERRARI BOCCIATA

La Formula 1 è tornata sull’iconica pista di Spa-Francorchamps dandoci un verdetto forte e chiaro: Verstappen e Red Bull sono troppo forti per tutti, soprattutto per una Ferrari che è sembrata, in terra belga, carente a livello prestazionale. Già dalle qualifiche il verdetto era stato inequivocabile ma le varie penalità potevano benissimo scompigliare le carte. Purtroppo non è stato così. Anzi le conferme sono state amare e dure da digerire per il Cavallino Rampante.

Ma ecco a voi le mie personalissime pagelle:

Verstappen, voto 10: Perfetto in tutte le fasi del gran premio, rimonta facile facile e gestione di gara da manuale. Nulla di dire di più.

Perez, voto 7: Non brillantissimo e a tratti addormentato ma sale sul podio e porta punti importanti alla squadra.

Sainz, voto 8: Mezzo voto in più di Sergio solo perchè non dispone di un mezzo superiore. Bravissimo a non farsi prendere da Russell sul finale della gara.

Russell, voto 7.5: Per me George sta cominciando ad essere uno dei migliori piloti della griglia di partenza. Lucido, calcolatore e costante, forse uno dei più costanti in formula 1. Se solo avesse una macchina migliore…

Leclerc, voto 7: Bella rimonta, placata da un ritmo non troppo elevato della sua F1-75 che oggi ha mostrato un rendimento decisamente non soddisfacente rispetto al passato. Sappiamo benissimo che Charles può fare meglio.

Alonso, voto 7.5: Partenza perfetta, nessuna colpa per quanto riguarda l’incidente con Hamilton, in cui ha avuto anche parecchia fortuna (nessun danno alla vettura) e buonissima gara. Nando è sempre una conferma.

Hamilton, voto 4: Ogni tanto anche un sette volte campione del mondo incappa in qualche brutta giornata. Errore tutto suo nell’incidente con Alonso.

Ocon, voto 7.5: Bravo il francese oggi in terra belga, bellissimo il doppio sorpasso ai danni di Vettel e Gasly durante il finale della gara.

Vettel, voto 7: Con la macchina che ha fa veramente dei miracoli. Uno così non può ritirarsi!

Albon, voto 8: Ma che mondiale sta facendo Alexander. Veramente tosto e consistente! L’anno sabbatico gli ha fatto benissimo!

Ricciardo, voto 4: Daniel è irriconoscibile. Per chi punta il dito contro la McLaren per l’aver chiuso i rapporti lavorativi prima del tempo deve anche saper leggere le gare e analizzarle ed essere obiettivo. Daniel è completamente fuori fuoco. Forse un altro ambiente può servirgli per ritrovare la quadra.

Stroll, voto 5: Scattava avanti al compagno e arriva dietro Vettel con un distacco di quasi 30 secondi.

Norris, voto 5: Dodicesimo posto deludente ma con una McLaren così poco in forma è veramente difficile per il pilota inglese compiere grandi gesta.

Gasly, voto 7.5: Bella gara per il pilota francese dell’Alpha Tauri. Bella rimonta sul finale di gara. Nono posto che sa di aria fresca per Pierre.

 

Spread the love

Comment here