NEWS

FERRARI NEMICA DI SE STESSA

Juan Pablo Montoya non si spiega come mai la Ferrari abbia raccolto meno di quanto potenzialmente avrebbe potuto fare: “Hanno commesso molti errori e tutti si chiedono se riusciranno a mettere insieme tutti i pezzi del puzzle. Credo che abbiano ancora la macchina più veloce, ma non la stanno sfruttando. Guardiamo l’ultima gara, in Ungheria: la Red Bull partiva decima, nessuno pensava che avrebbe vinto. La Ferrari stava correndo per difendersi dalla Mercedes e dopo si è chiesta come fosse possibile che avesse perso ancora una volta contro la Red Bull. Penso che la Scuderia dovrebbe essere in testa alle classifiche già da un bel po’. E ancora oggi credo che abbiano il passo per vincere le gare, ma continuano a essere i nemici di loro stessi. Se capissero cosa fare, e a giocare meglio di strategia, allora potrebbero vincere molte gare”.

Spread the love

Comment here