FOCUS

A DIFESA DI MATTIA

Binotto non è l’uomo della strategia”. Così l’ex pilota Juan Pablo Montoya a proposito degli attacchi subiti dal team principal Ferrari. Il colombiano prosegue nella sua disamina: “Tutti lo incolpano, ma non è lui che sbaglia. Non credo che sia lui a dire: “Mettiamo la gomma dura”. È per questo che ci sono gli strateghi, ed è per questo che si pagano persone di alto livello per prendere queste decisioni. In Red Bull, non sono Adrian Newey o Christian Horner a prendere le decisioni. Sono gli strateghi ad occuparsi di questo”.

Spread the love

Comment here