FOCUS

LA FIDUCIA CHE NON C’E’

L’ex pilota di F1 Marcus Ericsson ha espresso il suo parere in merito alle difficoltà della Ferrari denunciando una certa sfiducia che i piloti hanno nei confronti del muretto: “Sono stati veloci per tutto l’anno, eppure sono ad 80 punti di distanza dalla testa del campionato. Se non è la strategia, è la macchina che si rompe, o Leclerc che sbatte. C’è sempre qualcosa, ed è davvero assurdo, soprattutto quando hanno una macchina così buona e non riescono a capitalizzarla. Oltretutto, spesso Sainz e Leclerc dubitano delle decisioni che il muretto dei box prende durante la gara. La fiducia che un pilota deve avere con la propria squadra sembra mancare tra la Ferrari e i suoi piloti e, nell’arco di una stagione, non è positivo. Ora che hanno perso così tanti punti, non so se ci sarà la possibilità di recuperarli nella seconda parte della stagione”.

Spread the love

Comment here