NEWS

MONTAGNE RUSSE

Analisi severa ma giusta quella del team principal Toto Wolff sull’andamento della Mercedes e della W13, una monoposto indietro anni luce dalla competitività e dall’efficienza del passato: “Se tre mesi fa hai vinto un titolo mondiale e ora sei così lontano da chi compete per le vittorie significa che c’è ovviamente qualcosa che non ha funzionato. È una stagione sulle montagne russe. In qualifica siamo molto lontani dalla pole position generalmente salvo poi essere molto più competitivi in gara. Siamo saliti sul podio praticamente ogni domenica. Ferrari e Red Bull hanno svolto un lavoro migliore del nostro, ma è quando si perde che si imparano le lezioni più importanti e preziose. Come team non stiamo mai fermi perché in F1 quando pensi di aver vinto si cade inesorabilmente. Ogni anno impariamo qualcosa per correggere e migliorare la scuderia in un lasso temporale che guarda anche ad un futuro di 5 o 10 anni perciò sono certo che questa stagione ci tornerà utile nelle prossime”.

Spread the love

Comment here