PAGELLE

GP FRANCIA, LE PAGELLE: VERSTAPPEN AD UN PASSO DAL MONDIALE, LECLERC KO

Oggi sul circuito francese del Paul Ricard è andato in scena il penultimo appuntamento della stagione prima della pausa estiva che inizierà fra una settimana. La Ferrari doveva fare il colpaccio per cercare di recuperare sia nella classifica pilota sia in quella costruttori sulla Red Bull e invece si è buttato tutto alle ortiche.

Fra l’errore gravissimo di Leclerc e scelte strategiche incomprensibili il mondiale sta sfuggendo dalle mani del Cavallino Rampante. Che peccato visto la macchina così forte di quest’anno ma ahimè sia il muretto che i piloti forse non sono ancora pronti per tale traguardo.

Ma ecco a voi i miei, aggiungerei personalissimi voti:

Verstappen, voto 8: Max mette seriamente mano al mondiale con una gara lineare e raccoglie tutto ciò che la fortuna gli offre. Forse avrebbe potuto vincere lo stesso, grazie alla strategia, ma sappiamo tutti che con i sè e con i ma non si fa la storia. Vittoria comunque meritata perché per l’ennesima volta non ha compiuto errori.

Leclerc, voto 4: Errore gravissimo al giro 18 che di fatto consegna la gara al pilota olandese della Red Bull. Peccato perché l’ennesima pole position aveva infiammato gli animi dei tifosi e perché aveva iniziato benissimo il gran premio. Ci si aspetta di più da Leclerc ma questo errore ha dimostrato che chiaramente gli manca ancora un po’ di freddezza e di maturità in gara.

Hamilton, voto 9: Si conferma un grandissimo campione che si regala un bel podio per il 300° gran premio. Complimenti al pilota inglese della Mercedes che ha saputo costruire una gara molto solida.

Sainz, voto 9+: Per me il migliore di gara: rimonta incredibile, sorpassi da manuale, ottimo spirito di squadra. Week-end positivo per il pilota spagnolo. Se non fosse stato l’errore ai box sarebbe potuto andare a podio.

Russell, voto 7,5: Che pilota che è George. State attenti al giovane talento di casa Mercedes perché quando ne avrà possibilità ci saprà deliziare di ottime gare. Difesa incredibile sia su Sainz che su Perez, bella costanza di rendimento. Sta crescendo veramente bene.

Perez, voto 5: Oggi il messicano si è proprio addormentato in gara, era fuori forma, anni luce dalle performances del suo collega in squadra.

Alonso, voto 8: Bella gara per il pilota spagnolo dell’Alpine che mostra la crescita della squadra francese che oggi in casa ha ben figurato. Ottima la sua visione di gara contro Norris.

Ocon, voto 6,5: Gara non brillantissima per Esteban Ocon che comunque raccoglie punti preziosi.

Ricciardo, voto 6+: Da uno come Daniel ci si aspetta decisamente di più, la squadra vuole continuare il rapporto lavorativo con lui e speriamo che il pilota australiano sappia reagire a questo periodo così complicato che sta vivendo.

Magnussen, voto 5: Aveva cominciato il gran premio a cannone ma non è riuscito ad emergere più di tanto perché ha bruciato totalmente le gomme. Il contatto con Latifi sarà la ciliegina sulla torta della gara del pilota di casa Haas.

Vettel, voto 6: Grandissima qualifica per il tedesco ma per l’ennesima volta la squadra decide di fare harakiri con la sua strategia. Hanno un quattro volte campione del mondo e non lo valorizzano al meglio. In casa Aston si devono dare una svegliata perché con una macchina migliore e un muretto più capace il tedesco potrebbe stare lì davanti insieme agli altri e farci sognare.

Spread the love

Comment here