NEWS

AMAREZZA LEWIS: “LE PAROLE DI CONDANNA NON SONO ABBASTANZA”

Quanto avvenuto in questo vergognoso week-end in Austria deve far riflettere e il sette volte iridato Lewis Hamilton si è reso conto che sono stati pochissimi i passi avanti fatti in questi anni: “Non ho riflettuto molto su come proporre soluzioni per lo sport, ma dobbiamo impegnarci di più per la diversità e l’inclusione all’interno del nostro settore. È tempo di agire. ‘We Race as One’ andava benissimo, ma erano solo parole. Non ha fatto nulla di concreto, non c’è stato alcun finanziamento, non c’è stato alcun programma per creare un cambiamento e avviare un discorso. Quindi, dobbiamo sicuramente utilizzare le nostre piattaforme, come ho appena detto, ma dobbiamo davvero fare un passo avanti e iniziare a mettere in pratica alcune delle cose che diciamo. Le parole di condanna non sono abbastanza”.

Spread the love

Comment here