FOCUS

ASTON MARTIN, VETTEL: “LA MIA MACCHINA E’ UN BERSAGLIO. GASLY? AVEVA MOLTO SPAZIO…”

E’ un Sebastian Vettel quasi rassegnato quello che commenta i fatti del Gran Premio d’Austria. Ecco le sue parole: “È deludente essere stato spinto di nuovo fuori pista. Questa volta è stato Gasly, e sembra quasi che la mia macchina sia diventata un bersaglio! Avevo fatto una buona manovra all’esterno ed ero davanti, oltre ad aver lasciato molto spazio. Credo che lui abbia avuto un po’ troppa voglia di fare, mi ha tamponato e sono finito nella ghiaia. La macchina non era in condizioni ottimali, e la mia gara era praticamente finita. Prima di allora era stata una corsa difficile, perché al primo giro sono stato colpito da alcuni detriti che potrebbero aver danneggiato la vettura. All’inizio non eravamo molto competitivi con le gomme dure, ma con le medie andavamo meglio e ci facevamo strada fino al contatto con Pierre. Penso che abbiamo avuto un weekend piuttosto sfortunato, quindi voltiamo pagina e concentriamoci sulla prossima gara in Francia

Spread the love

Comment here