FOCUS

ONDA ROSSA

Apre con questo titolo ‘Repubblica’ il suo approfondimento alle qualifiche che si sono concluse con la pole position di Carlos Sainz: “Nonostante un inizio di stagione oscuro, Sainz ha incassato la 237ª pole della storia della Ferrari e la 12ª a Silverstone del Cavallino, dieci anni dopo l’ultima di Fernando Alonso. Forse perché finalmente è stato se stesso: uno Smooth operator , come ama chiamarsi dalla canzone dei Sade. Cioè uno tranquillo, che ha successo semplificando le difficoltà. A Silverstone era già stato l’unico compagno di squadra di Verstappen (alla Toro Rosso) a batterlo in qualifica”.

Spread the love

Comment here