NEWS

CASO RAZZISMO, PIQUET ‘EPITETA’ LEWIS CHE RISPONDE: “CHI CAZZO E’?”. IL BRITANNICO…

“Il negretto ha posizionato la macchina in modo che Verstappen non potesse sterzare. Il negretto l’ha fatto perché sapeva che quella curva non avrebbero potuto farla in due. È stato fortunato che solo l’altra macchina sia andata a sbattere, ha agito in modo sporco”. Queste vergognose dichiarazioni, risalenti allo scorso novembre 2021, affermate dall’ex pilota Nelson Piquet, sono tornate d’attualità e hanno scatenato giustamente veementi reazioni. A partire dallo stesso destinatario di queste parole, il sette volte iridato Lewis Hamilton: “Cosa succederebbe se Lewis Hamilton twittasse ‘Chi cazzo è Nelson Piquet?’ e poi chiudesse Twitter? Immaginate. Concentriamoci sul cambiare la mentalità. Non si tratta solo di linguaggio. Queste mentalità arcaiche devono cambiare e non hanno posto nel nostro sport. Sono stato circondato da questi atteggiamenti e bersagli per tutta la vita. C’è stato molto tempo per imparare. È arrivato il momento di agire”. Parola fine su questo desolante caso di razzismo?

 

Spread the love

Comment here