FOCUS

BOTTAS SVELA: “VOLEVO VINCERE IL MONDIALE IN MERCEDES. NEL 2018 HO PENSATO AL RITIRO”

Valtteri Bottas si racconta. All’interno del podcast ‘My big break’, il pilota finlandese dell’Alfa Romeo svela di essere stato vicino al ritiro nel 2018: “L’unica cosa che pensavo, quando sono arrivato in Mercedes è che avrei vinto il campionato. Credo di essere stato abbastanza duro con me stesso perché non è successo. A quel punto ho pensato che ce l’avrei fatta l’anno prossimo, ma non è successo: non è stato facile accettare la situazione, anche perché è molto difficile battere Hamilton quando è al massimo delle sue prestazioni. Le ultime gare del 2018, poi, non sono state affatto divertenti. Lewis era il pilota e la persona dominante nel team. Tutti lo guardavano con ammirazione, ed erano vicini a lui. La mente umana è strana, avevo perso la felicità di vivere la F1, tant’è che tra il 2018 ed il 2019 ho pensato a lungo sulla volontà di restare nel circus. Mi ero messo molta pressione addosso, e sono stato molto vicino a prendere la decisione di ritirarmi”.

Spread the love

Comment here