NEWS

ZERO VITTORIE IN F1 PER SAINZ: PUO’ DIVENTARE UN’OSSESSIONE?

Non aver mai vinto una gara in F1 può essere un’ossessione? Si interroga su questo l’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’: “A Sainz i secondi posti pesano tremendamente perché li vive come vittorie mancate. Ne ha messi in fila cinque, due dei quali – Monza 2020, vinta da Gasly, e questo di Montreal – gli bruciano oltre misura. Il rischio, a questo punto, è che non aver ancora vinto possa trasformarsi per lui in un’ossessione capace di produrre solo tossine. Nel dopo GP in Canada, intervistato, Carlitos ha pronunciato la parola “vincere” più di quanto non faccia normalmente Ibrahimovic. Perdonate le ripetizioni, ma insomma: vincere, vincere, vincere; Mondiale, Mondiale, Mondiale. Da questo loop non s’esce. Mattia Binotto gli ha risposto con messaggi piuttosto chiari. Tutto serve oggi, in Ferrari, tranne due piloti che si rubino punti a vicenda”.

Spread the love

Comment here