NEWS

SE LA F1-75 METTE GIUDIZIO LA QUESTIONE NON E’ CHIUSA

Anche dalle pagine de ‘Il Corriere della Sera’ emergono perplessità su quanto avvenuto ieri sul circuito cittadino di Baku: “Chi tifa Ferrari fa una fatica bestia a rintracciare una scheggia di ottimismo dopo la mazzata di Baku. Figuriamoci chi alla Ferrari lavora, a cominciare da Leclerc. I punti di ritardo di Charles da Max sono 34. L’equilibrio sul quale la sfida è vissuta sin qui è saltato; il panorama si è incupito oltre ogni previsione perché se cedono i motori, sulla Ferrari e sulle vetture assistite dalla Ferrari, significa avere a che fare con una qualche fragilità profonda. Lo sforzo compiuto per migliorare il galoppo del Cavallino comporta forse un prezzo più elevato del previsto”.

Spread the love

Comment here