NEWS

IL VELOCIRAPTOR CHE AGGREDISCE E CI PORTA NEL SOGNO

Non poteva chiaramente mancare l’editoriale di Giorgio Terruzzi sulle pagine de ‘Il Corriere della Sera’ a proposito dell’andamento delle qualifiche in Azerbaijan, terminate con un’altra pole del ferrarista Charles Leclerc: “Leclerc si è guadagnato il vantaggio ricorrendo a equilibrismi aggiuntivi, calibrando, come fa spesso, una serie di sperimentazioni ad alto rischio. Roba grossa. Roba fine, per chi considera la F1 come la Scala del talento, degli acuti velocistici, dei gesti supremi”.

Spread the love

Comment here