GRAN PREMIO

CHECO: “ORDINE DELLA SCUDERIA? CHIAMATA GIUSTA”. RUSSELL SODDISFATTO

Sul tracciato di Baku chiuso al secondo posto Checo Perez. Ecco le parole del messicano nel post-gara: “Purtroppo ho perso la fermata alla safety-car virtuale per il pit stop. Avrei fatto una gara diversa. Alla ripartenza ho aspettato, poi c’è stato il degrado delle medie e dovremo capire cosa è successo.  Max con quelle gomme è stato più veloce. In ogni caso è stato un ottimo risultato per la gara. Ordine di scuderia? Chiamata giusta da parte del team, Max era davanti e siamo riusciti a fare un 1-2. Ottimo risultato per il team!”.

Contento ma chiaramente più laconico il britannico della Mercedes George Russell: “Ringrazio tutti. Non è stato facile, era difficile guidare la macchina a causa del porpoising, ma siamo felici per il terzo posto”.

Spread the love

Comment here