FOCUS

I FATTI DI MONACO “ASSOLVONO” SAINZ

Direttamente dal portale Redbull.com, Giorgio Terruzzi rivede la sua posizione su quanto avvenuto a Monaco assolvendo Carlos Sainz. Ecco le sue parole: “A caldo, in quel confuso finale, ho pensato che fosse stata quella sorta di diserzione ad innescare il blackout strategico ferrarista. Una cantonata totale. Quella che ho preso, si capisce, perché, analizzando la gara e interpellando i protagonisti, ho capito, in ritardo purtroppo, che Sainz di responsabilità non ne ha avuta alcuna. Anzi e forse, proprio lui aveva visto meglio di altri. Persino Red Bull, come mi ha confessato un tecnico neutrale, deve aver commesso un errore strategico pensando di applicare una strategia a vantaggio di Verstappen e non di Perez. Se c’è un pilota che ha compreso lo stato dell’arte propria e del compagno dentro la squadra, è proprio Carlos. Il quale ha perfettamente chiaro il suo ruolo, per quest’anno se non altro, come dimostrato del resto in avvio di gara a Montecarlo. Lo sapevo. L’ho dimenticato”.

Spread the love

Comment here