FOCUS

FERRARI, IL NUOVO FONDO PAGA IN TERMINI DI PRESTAZIONE

Nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ ci si focalizza sull’andamento molto positivo della Ferrari nella giornata dedicata alle prove libere: “La Ferrari ha mostrato di avere le idee chiare a Monaco per quanto riguarda l’assetto e la configurazione aerodinamica della F1-75, la scelta è immediatamente caduta sulla nuova versione per entrambe le vetture, privilegiandola per le caratteristiche di riduzione del porpoising. La Ferrari ha dunque mostrato una reattività straordinaria nel modificare i propri piani, passando immediatamente, senza alcuna prova, alla nuova versione di fondo introdotta in Spagna. I risultati si sono visti”.

Spread the love

Comment here