FOCUS

L’AVIDITA’ DI LECLERC E LA GIOIA DELLA RED BULL

Gli errori di Charles Leclerc ad Imola hanno certamente giovato alla Red Bull. In particolare, il team principal Christian Horner ha voluto dare una sua chiave di lettura a quanto accaduto: “Leclerc stava spingendo molto forte per tutta la gara. Lo si poteva vedere in cima alla collina, credo fosse alla curva 14, alla chicane: era l’unica parte della pista in cui era costantemente più veloce di Perez. È sembrato essere un po’ troppo avido su quella gomma Soft, ma gli errori possono accadere. In realtà è stato fortunato a finire la gara e ovviamente a ottenere ancora i punti che vengono assegnati per il sesto posto. Per noi è stato un bonus. Siamo stati in grado di prendere qualche punto in più senza di lui sul podio”.

Spread the love

Comment here