NEWS

LA QUIETE PRIMA DELLA TEMPESTA

Dalle pagine de ‘Il Corriere della Sera’ viene messo sotto la lente d’ingrandimento il duello tra Charles Leclerc e Max Verstappen,sottolineando che il fair play fra i due potrebbe terminare presto: “L’ultimo giorno di quiete l’ha offerto Charles ieri, aprendo a Max un portone grande così nel finale. In ballo c’era un solo punto di scarto e poteva permettersi una concessione. L’ultima, sia chiaro. Niente a che vedere con una gara vera, con punti veri, con la reattività mostrata da Charles nelle domeniche passate. Si è fatto un gran parlare delle differenze che separano questo duello da quello, cruento, tra Max e Hamilton. Senza considerare che Lewis non è più scorretto o più maligno di ogni campionissimo, da Senna a Schumacher, tutta gente che non ha mai fatto prigionieri. Leclerc: stessa pasta. Per non parlare di Verstappen. Entrambi conoscono e coltivano la ferocia che serve per vincere. A costo di ricorrere, nel momento supremo, ad un artistico, discutibile, necessario colpo basso”.

Spread the love

Comment here