FOCUS

IMOLA ASPETTA IL GUIZZO DI LECLERC

Cosa ci vuole per trionfare ad Imola? Prova a spiegarlo ‘Repubblica’ nel pezzo di approfondimento dedicato alla Formula 1, in edicola: “Ci vuole pazienza, per essere sprint. La mini gara di Imola, vinta da Max Verstappen al 19° di 21 giri col sorpasso a Charles Leclerc al Tamburello tra gli ooohh rossi nelle tribune colme (40 mila spettatori), spiega la forza del paradosso. E anche altre cose, per il gp di oggi dove le tornate nel saliscendi sulle rive del Santerno saranno ben 63 (e i tifosi 64 mila): che il successo non si deciderà sotto ai semafori. Sarà una partita a scacchi tra le due blu e le due rosse che partono alternate grazie alle rimonte spettacolari di Sergio Perez (da 7° a 3°) e Carlos Sainz (da 10° a 4°). Conteranno strategie, gioco di squadra, gli attimi fuggenti”.

Spread the love

Comment here