NEWS

BINOTTO: “LA FERRARI DEVE TORNARE AD ESSERE UN MODELLO E NON VOGLIAMO ACCONTENTARCI DEL TITOLO PILOTI”

Mattia Binotto è tornato a parlare. Intervistato da Il Corriere della Sera, il team principal della Ferrari ha fatto un salto indietro nel tempo soffermandosi sulle difficoltà della scuderia e sul duello MercedesRed Bull di qualche mese fa: “Loro erano motivati, per noi era tutto in salita. Lavorare sul futuro quando prendi le sberle a ogni weekend non era semplice. Bisogna metterci la faccia e avere una dirigenza che accetti la situazione. Se gli avversari sono indietro le ragioni sono altre, non c’entra la distrazione”.

La rinascita della Ferrari parte da più componenti: “Vedo fame, non soltanto la voglia di vincere singole gare o un titolo. Molto di più. Vogliamo riportare la Ferrari a essere un modello per la F1, per gli avversari. Rappresentare un modello, questo significa ‘Essere Ferrari’, alimentare il mito del Cavallino essendo un riferimento in ogni campo”.

Sugli obiettivi: “Il campionato costruttori rappresenta la solidità di una squadra. Per capirci: un titolo piloti sarebbe straordinario, ma penso che il nostro obiettivo vada oltre”.

 

 

Spread the love

Comment here