FOCUS

BINOTTO RICHIAMA ALL’ATTENZIONE: “REATTIVI, CONCENTRATI E ZERO ERRORI”

Al termine delle qualifiche, il team principal Ferrari Mattia Binotto ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “La differenza è veramente poca, qualche millesimo. Penso che la prima posizione si potesse fare, ma poco importa. Siamo molto contenti di essere secondo e terzo e più ancora di essere competitivi. Su un’altra pista, diversa da Sakhir, ci siamo dimostrati veloci ed era quello che ci aspettavamo. Finora abbiamo visto tre circuiti e la macchina si è sempre comportata bene. Siamo contenti, la F1-75 è una vettura versatile in grado di adattarsi bene. I piloti riescono a sfruttarla ed è una buona base di partenza”.

Sull’andamento delle qualifiche e il confronto con Red Bull: “Loro qui hanno scelto configurazione più scarica. Noi siamo più veloci nelle curve, loro nei rettilinei: sono curioso di vedere cosa verrà fuori in gara. Probabilmente noi soffriremo meno il degrado delle gomme, ma la velocità sul dritto sarà certamente un elemento che andrà a loro vantaggio. Qui però sappiamo può succedere tutto. Bandiere rosse, safety car…Sarà importante non fare errori e cercare di sfruttare ogni opportunità”.

Previsioni sulla gara e sulle diverse strategie: “In primis la scelta delle gomme, ma anche saper reagire alla situazioni. Abbiamo due vetture davanti in prima e seconda fila, le avranno anche loro ma ci sono in gara anche gli altri. Dovremo essere pronti reattivi e concentrati”.

Spread the love

Comment here