FOCUS

75 ANNI: AUGURI SCUDERIA FERRARI

Scuderia Ferrari, una leggenda che oggi compie 75 anni, nata dalla mente geniale e unica di Enzo Ferrari che voleva dare vita ad una realtà tutta italiana, realtà che conquisterà il mondo intero.
E’ proprio oggi che festeggiamo la nascita ufficiale e concreta della Ferrari quando Enzo Ferrari portò la famosissima 125 S, la prima vettura nata a Maranello, lungo le strade del paese dove abitava.
La Ferrari era nata burocraticamente anni prima ma per un marchio così legato alla pista e alla meccanica la nascita doveva coincidere con il battesimo sull’asfalto della prima vettura nata dalle mani degli ingegneri tinti di rosso.
La Ferrari aveva già i vessilli del Cavallino Rampante, ricevuto in dono nel 1923 dalla madre di Baracca. Questo simbolo così amato e così iconico diventerà l’emblema di una storia che toccherà la bellezza infinita di uno sport che ci appassiona.
Facendo un passo indietro torniamo al 1929 quando nacque la Scuderia Ferrari venne fondata ma ancora il legame con Alfa Romeo era parecchio tangibile, ancora le due casate erano legate vicendevolmente e sarà solo nel 1947 che la Ferrari diventerà finalmente una realtà indipendente e forte.
I rapporti con l’Alfa Romeo si erano interrotti nel 1939 e a quel tempo la Scuderia Ferrari era conosciuta come Auto Avio Costruzioni. Nota particolare Enzo non poteva utilizzare ancora il suo cognome per definire l’identità della sua azienda. Solo dopo la seconda guerra mondiale Enzo ne acquisì la piena liberà e trasferendosi da Modena a Maranello, fondò il 12 marzo del 1947 la Auto Costruzioni Ferrari.

La Ferrari 125 S, dopo esser stata battezzata per le strade di Maranello, ebbe il debutto l’11 maggio dello stesso anno presso il Circuito di Piacenza. Al volante ci sarà il pilota e collaudatore Franco Cortese. Ma l’inizio non fu felice: Cortese fu costretto al ritiro a causa di un guasto alla pompa del carburante. Peccato perché era primo in classifica.

Enzo Ferrari commentò con queste parole “E’ stato un insuccesso promettente”. La prima vittoria per la Ferrari, la prima vera vittoria, avvenne a Roma poco dopo sul tracciato delle Terme di Caracalla. Vinse Franco Cortese che divenne così il primo pilota a vincere un gran premio con la Ferrari.

Ci saranno solo due esemplari della 125 S, chiamati Chassis 01 e Chassis 02.

La 01 era una barchetta con ruote coperte mentre la 02 aveva una carrozzeria più lunga e le ruote erano scoperte. Entrambe erano dotate di un motore 12 cilindri, per la 01 si raggiungevano i 90 cavalli mentre per la 02 i cavalli aumentavano sino a 120.

La 125 S vinse 6 volte su 13 partecipazioni all’attivo battendo due colossi come Maserati e Alfa Romeo.

75 anni fa nacque il mito.

Fra poco inizierà il mondiale di Formula 1 di quest’anno e auguro al Cavallino Rampante di vivere una nuova era storica unica e ricca di vittorie.

Auguri Ferrari!

 

 

 

Spread the love

Comment here