FOCUS

UN FEELING MAI NATO

Estate 2019. La Red Bull decise di “retrocedere” Pierre Gasly e di chiamare al suo posto Alexander Albon. A distanza di anni, questa scelta di Marko e Horner è sembrata quantomeno poco lungimirante. Ecco le parole di Max Verstappen sulla vicenda e i problemi di adattamento che ebbe in passato l’attuale pilota Alpha Tauri: “Quando Pierre si è unito a noi, ha voluto adattarsi immediatamente invece di prendersi il tempo per studiare tutto. Questa tattica, però, non ha funzionato: di conseguenza, molte cose sono andate storte e lui era sotto una grande pressione. Anche il fatto che ha avuto un incidente nei test invernali non ha reso le cose più facili”. Con una vittoria prestigiosa a Monza e una serie di bellissime prestazioni, il cosiddetto “milanese” ha risalito la scala gerarchica: “È stato fantastico. Altri possono imparare da lui come è riuscito a recuperare e a rinascere”.

 

Spread the love

Comment here