PAGELLE

GP ABU DHABI, LE PAGELLE

Ecco le pagelle del GP di Abu Dhabi, ultimo appuntamento della stagione 2020. Come al solito, riserviamo le pagelle ai top 10 della gara.

VERSTAPPEN: voto 9 – Weekend perfetto per Max: miglior tempo nelle libere del sabato, prima pole position per i non motorizzati Mercedes in stagione e vittoria. Ricciardo gli soffia il giro più veloce alla fine con gomme nuove, altrimenti avrebbe fatto en plein. Gara condotta in maniera egregia dall’inizio alla fine, nemmeno la safety car lo ha destabilizzato. Non basta per ottenere il secondo posto nella classifica piloti, ma certamente dimostra come nel 2021 potrà essere un serio candidato al titolo mondiale.

BOTTAS: voto 7,5 – Bene ma non benissimo, perché avrebbe potuto chiudere la stagione con una pole e una vittoria e invece si è ritrovato senza né l’una né l’altra ad Abu Dhabi. Conduce una buona gara tenendosi dietro Hamilton, ma la sensazione è che avrebbe potuto e dovuto fare di più.

HAMILTON: voto 6,5 – Non siamo certo abituati a vedere Lewis così sottotono, probabilmente i postumi del covid si sono fatti sentire durante questo weekend. Poteva fare sicuramente di più, almeno in questa gara.

ALBON: voto 7,5 – A nostro parere la sua miglior gara stagionale, perché contiene il distacco da Verstappen e prova ad attaccare Hamilton nel finale, dimostrando di voler mantenere quel sedile bollente.

NORRIS: voto 7,5 – Ottimo weekend per Lando: bene in qualifica e in gara. Non avrebbe potuto fare di più su questa pista. La McLaren si prende il terzo posto nei costruttori anche per merito suo.

SAINZ: voto 7,5 – Ultima gara in McLaren per lo spagnolo, già prossimo ai test con la Ferrari. I suoi punti aiutano la McLaren a conquistare il podio dei costruttori: niente male come biglietto da visita per il prossimo anno.

RICCIARDO: voto 7 – Daniel saluta la Renault con un buon 7° posto in rimonta, dopo una qualifica non proprio eccellente. Si toglie la soddisfazione di soffiare il giro più veloce a Verstappen.

GASLY: voto 7 – Il francese chiude a punti e davanti al suo compagno di squadra, ancora una volta.

OCON: voto 6 – Non certo la miglior gara per lui, che si conferma un buon pilota soprattutto in qualifica. In gara da rivedere.

STROLL: voto 5,5 – Quasi sufficienza e nulla più per Lance, perché nelle ultime gare ci aveva abituato piuttosto bene.

Spread the love

Comment here