NEWS

STEINER: “NEL 2021 NON SAREMMO RIUSCITI A PRENDERE SCHUMACHER JR.”

Nel giro di poche ore la Haas ha ufficializzato il nuovo pacchetto piloti 2021.Ecco le parole del team principal Steiner a proposito dell’ingaggio di Mick Schumacher: “Abbiamo firmato un contratto a lungo termine, ed è stato un buon momento per farlo, perché nel 2021 non ci saremmo riusciti. Sono realista e non credo che il prossimo sarà il nostro anno migliore, anche se lo spero. Ma è un buon momento per conoscere Mick e farci conoscere da lui, in modo che con l’arrivo dei nuovi regolamenti, abbia già la conoscenza della squadra. Volevo averlo con noi per almeno due anni, per fare in modo di avere piloti che già conosciamo sulle nuove vetture”.

Cosa comporterà l’ingaggio di un rookie così famoso in F1? “Mick porta con sé il peso del suo famoso cognome. Questo si rifletterà su di noi con vantaggi e svantaggi. Vantaggi perché genererà interesse da parte di molte persone, e questo potrebbe portare sponsor e benefici finanziari. Ma anche degli svantaggi, perché se non andremo bene, verremo incolpati del fallimento di questo grande nome”.

Per Schumi jr. si prospettano almeno due anni di gavetta: “Probabilmente per lui è meglio essere in una squadra nelle retrovie, in modo da poter imparare e conoscere la Formula 1 in modo positivo. Sappiamo bene che non vinceremo gare con la nostra macchina, ma anche con una vettura al top non è detto che vincerebbe al primo anno, perché se ti confronti contro Hamilton in Mercedes, non vincerai. Per Mick è una buona opportunità, spero solo che le persone siano abbastanza pazienti e oneste, e che tengano a freno le proprie aspettative”.

Spread the love

Comment here