FOCUS

VETTEL SI RACCONTA A 360°: “HO DUBITATO DELLE MIE CAPACITA’. IN ASTON MARTIN PER AIUTARE IL TEAM A…”

“La stagione di quest’anno è stata molto difficile e ammetto di aver avuto dubbi anche sulle mie capacità”. Sincero, schietto e senza peli sulla lingua Sebastian Vettel. Il quattro volte iridato, intervistato dal settimanale Die Zeit, ha ripercorso questo difficile 2020: “Non sono arrivato da nessuna parte quest’anno ed anche i rapporti con la squadra non sono dei più facili – ha ammesso il tedesco-. La storia d’amore è finita, ma io sono ancora motivato”.

Sul passaggio dalla Ferrari all’Aston Martin e sui suoi progetti futuri: “Ora ho 33 anni e sarò in pista per altri tre anni, ma non voglio correre fino a 40 anni. Quindi, se fai due conti, mi restano dai tre ai sette anni di F1 (ride, ndr). Mi aspetto ancora molto dalle restanti gare, ma penso che il nuovo progetto con Aston Martin apra molte possibilità. Non saremo in grado di raggiungere il successo rapidamente, ma sono sicuro che ci sarà un umore completamente diverso e un nuovo obiettivo: aiutare il team a progredire”.

Spread the love

Comment here