NEWS

DIFFIDENZA E DOLLARI CANADESI

Tralasciando il podio conquistato a Monza e la positività al Covid-19, la stagione di Stroll era stata abbastanza anonima a livello di contenuti. Il tentativo di invertire questa tendenza negativa è stato portato a compimento, ieri pomeriggio, nel nubifragio turco: “L’avversario più duro di Stroll è la diffidenza- esordisce La Gazzetta dello Sport nell’analisi-. C’è una sola cosa che deve fare: guidare come ieri. Perché una prestazione così non la compri nemmeno con tutti i dollari del Canada”, con chiaro riferimento al fatto che suo padre, Lawrence Stroll, sia proprietario della Racing Point.

Spread the love

Comment here