FOCUS

HAMILTON TRA CERTEZZE E DUBBI SUL FUTURO. CON QUELLA SUGGESTIONE CHIAMATA…

Il futuro di Lewis Hamilton è tutt’altro che scritto. Se in pista la conquista del settimo mondiale è ormai cosa assodata, è il resto che alimenta perplessità e incertezze: “Lo scenario più plausibile: incassato il 7° Mondiale, presumibilmente già domani, Lewis Hamilton guarderà negli occhi il suo capo, Toto Wolff, e rinnoverà il contratto con la Mercedes -assicura Repubblica nelle sue pagine dedicate alla Formula 1-. Per quanto? Di certo per un anno, visto che nel 2021 i regolamenti della F1 non cambieranno e la Mercedes rimarrà con tutta probabilità ancora la macchina migliore. Con una conseguenza non marginale: l’8° titolo costruttori per le Frecce e anche per lui, cioè uno in più di Michael Schumacher. Sarebbe la presa dell’ultima Bastiglia della categoria. La rivoluzione compiuta”.

E poi la suggestione dell’arrivo del britannico a Maranello: “Per la sua last dance, gli serve un palcoscenico. Una squadra che lo sostenga. Hamilton ha 35 anni, può stracciare tutti i primati e poi provarci sulla Ferrari che avrà un sedile da assegnare nel 2022″.

 

Spread the love

Comment here