QUALIFICHE

HAMILTON: “CIRCUITO DURO E PURO”. BOTTAS: “CHE ERRORE PUNTARE SULL’UNICO TENTATIVO”.

Al termine delle qualifiche del GP del Portogallo, i primi tre classificati hanno parlato ai microfoni di David Coulthard. Ecco le loro parole:

Hamilton: “E’ fantastico! Oggi ci sono le bandiere britanniche. Oggi è stato molto dura; c’è stato tanto da fare. Ho ho dovuto scavare per fare quel decimo in più. Ho fatto tre giri per cercare di migliorare e la mia strategia ha funzionato. Il team è stato chiaro comunicando bene con me e Valtteri: ci ha detto di scegliere. Lui ha fatto il giro secco, mentre io ho optato per tre giri. Era difficile far funzionare le medie. Impressioni sulla pista? E’ un circuito puro e duro, dove non riesci a vedere neanche dove vai. E’ il più impegnativo dove abbia mai guidato, le superfici sono diverse e rendono difficile l’utilizzo sia delle anteriori che delle posteriori”.

Bottas: “Alla fine con il team abbiamo deciso di usare le medie, anche se andavamo più veloci delle soft. Lewis ha fatto due giri riuscendo a raffreddare le gomme nel frattempo e io ne ho fatto solo uno optando per il tentativo secco. E’ stata una mia scelta, ma non è andata bene”.

Verstappen: “Penso che in questa prima parte di weekend sia stato difficile trovare la giusta temperatura e utilizzare bene le gomme. Possiamo stare vicini durante la gara di domani. Vedremo quello che succederà”.

Spread the love

Comment here