FOCUS

HULKENBERG SOGNA UN SEDILE

Intervistato da Auto Motor und Sport, Nico Hulkenberg ha parlato del suo particolare ruolo di sostituto in Racing Point e del futuro: “Purtroppo le cose non sono andate altrettanto bene dopo Silverstone. Non ho ancora un posto per l’anno prossimo, forse perché la Formula 1 ha abbastanza piloti di qualità e non ha più bisogno di me. In ogni caso, non mi rassegno. Sono ancora in ballo e voglio continuare a ballare, ma questo è un processo che va avanti ormai da molto tempo. C’è un eccesso di offerta sul mercato piloti, ci sono molti team che devono ancora sistemarsi, e poi ci sono anche quei piloti economicamente interessanti per alcune squadre”.

“Continuare a fare il sostituto nel 2021 non è da escludere considerando la situazione d’emergenza attuale, ma non è quello che voglio -chiarisce il tedesco-. Il Coronavirus ha cambiato il mondo, anche la Formula 1, e alcune squadre si sono attrezzate in maniera definitiva. Nonostante ciò, non ci sono certezze: alcune volte seguono la loro linea, altre no. In linea generale, un posto fisso ha ovviamente la priorità per me”.

Spread the love

Comment here