NEWS

HORNER: “RED BULL ACADEMY NESSUN RIMPIANTO”

La Red Bull ha portato tantissimi piloti emergenti in Formula 1, tre nomi su tutti emergono: Sebastian Vettel, Max Verstappen e Daniel Ricciardo, piloti grandissimi che hanno vinto molte gare, in particolare Vettel vincitore di quattro titoli mondiali. Ma ultimamente, anche se i giovani usciti dalla Red Bull Academy sono esordienti di talento, Helmut Marko non è rimasto affascinato dalle loro performances.

Gran parte di questi debuttanti hanno lasciato la formula 1 e sono approdati altrove: per esempio Jean-Eric Vergne o Antonio Felix Da Costa, campioni nella Formula E, O Sébastien Buemi, tre volte vincitore della 24 ore di Le Mans ed altrettante iridato nel WEC.

Horner è tornato a parlare di queste dinamiche e ha spiegato che non ha nessun rimpianto riguardo alla Red Bull Academy.

“È una domanda interessante – ha spiegato il manager britannico – penso che l’aspetto positivo sia che la Red Bull abbia dato questa opportunità a così tanti ragazzi, che si tratti di Jean-Eric Vergne, da Costa, Sebastien Buemi – lui poi è ancora sostenuto dalla Red Bull ed è fantastico vederlo vincere – sono tutti piloti che non avrebbero avuto questa opportunità se non fosse stato per il supporto e il patrocinio della Red Bull nei primi tempi della loro carriera. Ma non credo che ci siano veri rimpianti reali. La crema sale sempre in alto – ha aggiunto ancora Horner, sbilanciandosi comunque su un nome in particolare di questo lotto – penso che forse sarebbe stato interessante vedere cosa avrebbe potuto fare da Costa in una vettura di Formula 1. Ma quell’opportunità non si è mai presentata“.

Spread the love

Comment here