GRAN PREMIO

GP MUGELLO, VINCE HAMILTON. SI RISCATTA ALBON, RICCIARDO SFIORA IL SOGNO. SPROFONDANO LE FERRARI

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Toscana e si porta ad una sola lunghezza da Schumacher nella classifica di vittorie all-time. Un successo che arriva al termine di una gara folle, che ha visto due bandiere rosse e ben otto piloti ritirati dopo una lunga serie di incidenti. In seconda posizione finisce Valteri Bottas, ancora una volta non brillantissimo e mai in grado di lottare con il compagno di squadra.

Centra il terzo posto Alexander Albon, che si riscatta dopo un periodo difficile in un momento non particolarmente facile dato il pressing di Pierre Gasly, in lizza per soffiargli il posto in RedBull. Ai piedi del podio finisce un ottimo Daniel Ricciardo, che per un attimo ha anche assaporato l’idea di riportare la Renault sul podio.

Charles Leclerc ha fatto quello che ha potuto con una partenza formidabile, al termine del quale si è trovato addirittura terzo, ma la macchina non girava e giro dopo giro è stato riassorbito dal gruppo. Sfortunato Sebastian Vettel, che non ha potuto evitare il contatto con Carlos Sainz al via: in ogni caso la vettura non c’era e difficilmente avrebbe potuto far meglio della decima posizione.

Spread the love

Comment here