GRAN PREMIO

LECLERC: “FIERISSIMO E CONTENTISSIMO DEL SECONDO POSTO”. VETTEL: “GARA DIFFICILE”

“Il secondo posto non ce lo immaginavamo di sicuro però abbiamo messo tutto in ordine”. Esordisce così Charles Leclerc, arrivato secondo nel GP d’Austria al termine di una strepitosa rimonta: “Dobbiamo tenere mentalmente, non sarà facile- prosegue il monegasco nel corso dell’intervista post-gara-. Dico già che non dobbiamo aspettarci weekend così tutte le gare, perché non sarà così. La performance rimane quella vista ieri. Oggi però abbiamo fatto un grande lavoro, sia di strategia e in tutto, con l’assetto della macchina anche. Ovviamente c’è tanto lavoro da fare ma un secondo posto in una situazione del genere e esattamente quello che dovevamo fare e sono fierissimo e contentissimo. Lotta iniziale con Racing Point e McLaren? Sì, credo che siamo più o meno lì. Superare è molto difficile perché nel primo settore facciamo molta fatica rispetto a loro. Nel terzo settore recuperavo, ma il primo settore è quello dove dobbiamo superare e non riusciamo a stare dietro. Dobbiamo lavorare, arriveremo con un pacchetto nuovo, non so se a Budapest o riusciamo a far arrivare qualcosa prima, però stiamo spingendo al massimo e quello è bello da vedere. Spero di riportare la Ferrari dove merita”.

Tutta un’altra gara quella di Sebastian Vettel. Ecco le sue parole: “Sono contento di essermi girato solo una volta, perché oggi era davvero difficile. Siamo arrivati molto vicini io e Carlos, si è spostato sull’interno e io ero proprio al limite perché volevo arrivare il più vicino possibile, ho perso il posteriore ma l’ho perso almeno un altro paio di volte oggi. Come detto sono contento di essermi girato solo una volta. La macchina era difficile da guidare oggi, io ho dato il massimo. La Safety Car ci ha aiutato un po’, il Gran Premio è stato divertente alla fine ma il risultato non è quello che volevo”.

Spread the love

Comment here