NEWS

HAMILTON: “RED BULL SI STA AVVICINANDO. CURIOSO DI CAPIRE L’ANDAMENTO DELLE PRIME DUE GARE”

“Non ero impaziente, ma sono contento di essere in pista. È stato un periodo nel quale ho potuto riflettere e concentrarmi su aspetti che sono molto importanti”. Esordisce così Lewis Hamilton. Il sei volte iridato, nel corso della conferenza stampa, ha parlato della gara di Spielberg: “In Austria l’altitudine e le temperature ci hanno messo in difficoltà, non abbiamo mai trovato la finestra perfetta. Pensiamo di essere migliorati, lo vedremo in pista”. Sugli avversari della Mercedes: “La Red Bull è sembrata la vettura più vicina a noi, Max sta crescendo di anno in anno, sarà un avversario sempre più duro e in Austria ha vinto le ultime due gare, sono curioso di vedere come andranno in queste prime due gare”. Sul tema del razzismo: ” E’ stato un peccato che ci sia voluta un’altra morte di un nero negli Stati Uniti per dare il via a tutto questo effetto domino. Il video di George Floyd ha colpito molto, io ho cercato di informarmi meglio e di approfondire la questione che è complicata, è positivo vedere intraprendenza da parte della F1, ho passato molto tempo al telefono per definire questi programmi e cercare di fare sempre di più. L’uguaglianza e l’inclusione devono essere centrali in F1, il mio appello andava a tutti i team e non tutti hanno risposto. C’è ancora lavoro da fare nei confronti delle minoranze, continuerò a spingere finché non vedrò un paddock cambiato. Tutto comincia con l’istruzione ed è per questo che ho iniziato con The Hamilton Commission”.

Spread the love

Comment here