FOCUS

GP AUSTRIA, RED BULL E MERCEDES HANNO LAVORATO SULLA POWER UNIT. LA FERRARI…

La F1 è finalmente pronta a scendere in pista. Il sipario sulla tormentata stagione 2020 si alzerà in Austria, dove ci si ritroverà nuovamente in pista dopo soli 7 giorni. Il circuito di Spielberg è uno dei più veloci del mondiale: curve, rettilinei e sorpassi sono gli elementi caratterizzanti della pista. Decisive per una buona gara saranno la strategia (con la sosta e la gestione delle gomme) e il carico aerodinamico. In questo senso, Red Bull e Mercedes hanno lavorato molto in questi mesi. Il team di Helmut Marko porterà diversi sviluppi aerodinamici e di Power Unit sulla RB16; oltre a delle migliorie sulla parte endotermica per una maggiore affidabilità. Dal canto suo, la Mercedes ha sfruttato il tempo a disposizione per risolvere i problemi della Power Unit che affliggevano la W11. La Ferrari, invece, ha deciso di concentrare le sue attenzioni sul cambio e sulla Power Unit rinviando ogni sviluppo aerodinamico soltanto dopo il GP d’Ungheria. Sarà la strategia giusta?

Spread the love

Comment here